La rivoluzione incompiuta

Couverture du livre « La rivoluzione incompiuta » de Ugo Dotti aux éditions Nino Aragno Editore
Résumé:

Storia della civiltà letteraria e della vita intellettuale, delle idee e delle mentalità che ebbero a segnare le vicende italiane tra Due e Cinquecento, quest´opera si presenta come un´occasione, in un paese in cui continuano a dominare concezioni invecchiate o solo epidermicamente nuove, per... Voir plus

Storia della civiltà letteraria e della vita intellettuale, delle idee e delle mentalità che ebbero a segnare le vicende italiane tra Due e Cinquecento, quest´opera si presenta come un´occasione, in un paese in cui continuano a dominare concezioni invecchiate o solo epidermicamente nuove, per riflettere sull´opera letteraria e poetica partendo per così dire dal basso, ossia dalla società e dalla sua concreta dialettica. Quello che il lettore scoprirà forse con sorpresa è che più di uno dei temi sopra i quali oggi si fa tanto chiasso - il contrasto tra economia pubblica e economia privata, il problema della burocrazia amministrativa come costituita da un personale di "fannulloni", il ruolo degli stessi intellettuali presto passati da umanisti autonomi e indipendenti a cortigiani del potere - viene affrontato, discusso e svolto da questi nostri "antenati" con una serietà, un vigore di riflessione e una pensosità assolutamente incomparabili col livello intellettuale della nostra attuale classe dirigente.

Donner votre avis

Donnez votre avis sur ce livre

Pour donner votre avis vous devez vous identifier, ou vous inscrire si vous n'avez pas encore de compte.

Où trouver ce livre en librairie ?

Service proposé en partenariat avec Place des Libraires

Suggestions de lecture

Discussions autour de ce livre

Il n'y a pas encore de discussion sur ce livre

Soyez le premier à en lancer une !

Forum

Afficher plus de discussions